Email: [email protected] | Tel: +385 1 3470 928

Le isole di Cherso e Lussino

Le isole di Cres e Lussino effettivamente formano un tutto unificato, perché il rivestimento che li collega naturalmente scavato e ponte levatoio. Cres è molto scarsamente popolate. città Cres è un insediamento molto antico, è stata fondata in epoca romana con il nome di Crepsa. Si trova lungo i, acque profonde Creskog.
Al momento della dominazione veneziana era il centro amministrativo per entrambe le isole. Il più antico insediamento urbano sull’isola di Cres è Osor, l’antica Apsoros. Nell’antichitè e Medioevo fu un importante centro, sede della diocesi e il monastero benedettino .

Con l’arrivo dei Veneziani perde la sua funzione e si sta rapidamente deteriorando. stazioni piccole isole sono state costruite spesso sulla cima di una collina alta. Tra loro ci sono i Angurie più pittoreschi che offrono una magnifica vista sul mare. Nel centro dell’isola c’è un sacco di fresco Lago di Vrana , che è un serbatoio naturale di acqua potabile per Cherso e Lussino.
Uno dei Cres interessante è il fatto che l’isola è l’habitat del grifone, una specie protetta rara, quasi uccelli estinti rapaci.

Losinj è un alto isola boschiva cui centro principale Mali Losinj , che con i suoi 6300 abitanti , il più grande insediamento sulle isole croate. Lo sviluppo di questa città è dovuto al rapido sviluppo della cantieristica e marinara nei secoli 18 e 19.

Il tipico villaggio urbano con modeste ma dignitose specificitè architettoniche posta in una baia. Anche nel tardo 19 ° secolo a Mali Lošinj stanno iniziando a sviluppare il turismo della salute, cosè come presso il vicino Veli Losinj. Oggi questi sono centri molto turista-orientati, ma hanno mantenuto lo status di luoghi di cura.

Offshore da Losinj è strana isola – Susak, ricoperta da spessi strati di sabbia. Susak è noto per i costumi delle donne insolite sono gonna molto corta e una serie di sottovesti che rivelano pienamente le gambe in calze lunghe rosa.

.