Email: [email protected] | Tel: +385 1 3470 928

Slavonia

Slavonia è una regione storica della Croazia orientale. Si trova tra il fiume Drava, nel nord (confine con l’Ungheria), Save sud (confine con la Bosnia-Erzegovina) e il Danubio ad est (confine con la Serbia). Il granaio principale della regione e l’agricoltura la parte più sviluppata della Croazia.

Grazie ai numerosi fiumi, ruscelli e boschi conservati, conservato la caccia tradizionale e pesca turismo, e il turismo rurale. Slavonia e Baranja sono una destinazione ideale per i turisti che vogliono trascorrere le vostre vacanze in pace e tranquillitè, lontano dal traffico. Circondato dai fiumi Sava, Drava e Danubio una regione di eccezionale bellezza con legni pregiati, pascoli e colline. In Slavonia sono numerosi castelli e ville che un tempo appartenevano a famiglie ricche, e danno un fascino particolare a questa parte della Croazia. La più grande città della Slavonia è Osijek, situata sul fiume Drava, rappresenta una meta turistica interessante con numerosi parchi, monumenti culturali e numerosi servizi di intrattenimento.

Baranja è un’unitè separata. Si estende tra la Drava e Danubio e il confine ungherese. Presso il sito dove il Danubio e la Drava, la natura ha fatto il Parco Naturale notevole fenomeno Kopački Rit. Kopački ricco di flora e fauna. 1967. dichiarata parco naturale e la zona circostante riserva zoologica. città più grandi nel settore della Slavonia e Baranja sono Osijek, Vukovar, Vinkovci, Slavonski Brod, Pozega, Daruvar, Nova Gradiska, Kutjevo, Sindaco, Djakovo, Nasice, Virovitica. La maggior parte di alloggio sono hotel con camere e appartamenti o alberghi. L’offerta turistica di Slavonia e Baranja si basa sul turismo di caccia, la pesca e cioè il turismo rurale. Agriturismo.

.